Preloader

01. La scelta di un brand

Vi siete mai chiesti entrando in negozio perchè abbiamo scelto quel brand?

Premetto, sono una persona a cui fa curioso tutto quello che a me piace e voglio sapere cosa c’è dietro a una determinata cosa, che non vuol dire debba essere solo sull’abbigliamento ma anche un vino piuttosto che un occhiale o uno shampoo. Oggi siamo sempre troppo superficiali e ci fermiamo all’apparenza, scegliete magari un capo perchè va di moda, ma non vi chiedete se veramente vi piace.  Se sei una persona così, non puoi far parte della Duke family perchè dietro ogni brand che vedi in negozio, sia fisico che virtuale, c’è un perchè.

La scelta del brand

Innanzitutto non ho un negozio commerciale o di pronto moda; non sono commerciale perché a me piace distinguermi dalla massa per prima cosa; non mi piace avere un negozio di pronto moda perché non c’è mai la storia del brand e la qualità. Pertanto a me piace sudarmelo un brand per averlo in negozio.

Have the desire to find out and know what you are buying.

Significato di sudarmelo un brand?

Ecco, è la parte del lavoro che mi piace di più, andare a cercare in giro per l’ Europa, o semplicemente anche solo da Instagram mentre sono sul divano, possibili nuovi brand da inserire. Cercare un brand in giro per l’Europa significa prendersi un paio di giorni andare nei locali giusti della città o semplicemente stare su una panchina e vedere le persone che passano oltre a come sono vestite, che brand indossano, poi entrare nei negozi che ti affascinano guardando le vetrine o il design interno, perché già da queste due cose, si capisce che stile avrà l’abbigliamento, una volta entrato inizio la cosidetta “ricerca”. Quando torno a Vignola mi metto in contatto con l’azienda del brand interessato. Apprezzo quando un’azienda ti chiede mille cose o come è successo poco tempo fa con una noto brand, che prima di rispondere, si sono presentati in negozio senza dirmi chi fossero per visionare il design, i brand e persino la musica, dopo aver parlato per circa un’oretta sono usciti. Qualche giorno dopo mi hanno contattato dicendomi che erano i due visual del brand e che erano rimasti impressionati dal negozio e dalla nostra professionalità, perché in provincia sono rarissimi i negozi con design e selezioni come quelle trovate da Duke. Questo è quello che piace a me… avere la tensione e aspettare la tanto attesa mail con una risposta, che a volte può essere negativa, e non dico “va bhe”, no… chiedo il motivo, questo mi serve per far crescere la mia bottega, infondo a chi non è servito un no, per crescere e imparare?

Quali sono le caratteristiche che deve avere un brand per essere esposto da Duke?

1_ Qualità

2_ Autenticità

3_ Stile

4_ Farti sentire meglio con te stesso/a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Duke Lab

Abbigliamento Streetwear & footwear – Fashion designer, streetwear, abbigliamento uomo e abbigliamento donna.

Close

Sign in

Close

Cart (0)

Cart is empty No products in the cart.

Duke Lab

Abbigliamento Streetwear & footwear – Fashion designer, streetwear, abbigliamento uomo e abbigliamento donna.



Currency